La sfida è stata quella di trovare un modello organizzativamente adeguato e operativo che ci permettesse di raggiungere gli obiettivi prefissati, il Social Businnes, incarnato da Muhammad Yunus, premio Nobel per la pace e fondatore della Grameen Bank.

Il Social Businnes prevede che gli utili delle società commerciali siano investiti in progetti sociali invece di essere distribuiti agli azionisti.

L'associazione Uni2grow ha creato una società in Camerun che opera nel settore del software, Uni2grow Cameroun per il quale dirige obiettivi e strategie.

Più in dettaglio, il meccanismo di finanziamento degli studenti, raccoglie i mandati delle aziende europee, in un contesto informatico, che vogliono esternalizzare le attività di sviluppo software.

L'azienda camerunese realizza le soluzioni richieste dai clienti, sotto il controllo esperto operato da personale specializzato appartenente all'associazione, garantendo la qualità del lavoro svolto.

La differenza tra il compenso pagato e il costo della società camerunese rappresenta l'importo che l'associazione utilizza per finanziare le borse di studio.

In questo modo l'associazione garantisce la continuità dell'attività della società che, con il suo lavoro, genera indirettamente quanto basta per finanziare le borse di studio dei suoi concittadini.

Un altro obiettivo che l'associazione vuole raggiungere è quello di coinvolgere i borsisti nello sviluppo della società di software, durante e dopo gli studi universitari.

La squadra Uni2grow Camerun