Dschang è una città situata nella parte occidentale del Camerun, con una popolazione di circa 150.000 abitanti.

 Durante il periodo coloniale fuggì dalla sede delle amministrazioni dei governi occupanti: Tedesco, inglese e, più recentemente, francese.

Il paese, situato a 1400 mt. Altitudine, gode di un clima relativamente fresco e per questo motivo è stata una delle mete di vacanza preferite dagli stranieri.

Il 1° gennaio 1960 il Camerun diventa uno stato indipendente e l’amministrazione regionale viene trasferita nella città di Baffousam, impoverendo così l’economia di Dschang.

 Dal 1993 è sede di un’importante università che, nell’anno accademico 2014/2015, ha aperto le porte a circa 35.000 studenti camerunensi e stranieri.

 L’istituto, basato sul modello anglosassone, fornisce stanze per le attività scolastiche ma anche dormitori e complessi sportivi.

Corsi di insegnamento :

  • Faculté de Lettres et Philosophie (FLSH )
  • Faculté d’Économie et de Gestion (FSEG )
  • Faculté de Droit et Sciences Politiques (FSJP )
  • Faculté de Sciences (FS ), dont fait partie Médecine<
  • Faculté d’Agronomie et Sciences agricoles( FASA )
  • Institut Universitaire de Technologie (IUT )
  • Institut des Beaux-Arts

Gli studi scientifici sono stati favoriti nell’assegnazione delle prime borse di studio, con l’obiettivo di offrire ai laureati un lavoro nella società di software.

Durante le visite dei membri dell’associazione in questo settore, è apparso evidente che la mancanza di medici e di personale competente per la valorizzazione dei terreni potenzialmente fertili ha portato ad una riallocazione delle borse di studio in questi specifici settori.